Gli amici che mi hanno visitato

venerdì 16 marzo 2012

Elba...Si comincia





Ed ora,dopo diverse mezze maratone(4 in un mese e mezzo),finalmente inizio a preparare il giro podistico dell'Elba,senza però dimenticare che sarà una vacanza-sport in quell'isola,che la cornice primaverile del mese di Maggio contribuisce a renderla magica.
Sono 5 tappe,per un totale di 60 km circa,con un sol giorno di riposo,4 delle 5 tappe sono collinari con molti saliscendi,l'ultima tappa,la più dura,una 19 km con 3,5km di salita continua al 6%,oltre al susseguirsi di saliscendi consecutivi,dura soprattutto perchè sarà corsa dopo che per 4 tappe si avrà dato quasi il massimo.
Ma anche la seconda non scherza con 3 salite di quasi un km all'8%,fondamentale sarà il saper dosare le forze e il saper suddividerle in tutte le 5 tappe.
Alla luce di tutto ciò,riveste,come sempre,una grande importanza,la scelta del tipo di allenamento,ed essendo alla mia prima esperienza di una corsa a tappe,ho"navigato" spesso in rete per cercare lumi e consigli sul da farsi.
Sicuramente inserirò degli allenamenti in salita,eh già...la salita,punto cardine dell'intero allenamento,che,a regime porterò a 2 settimanali,facendo 1gg. le ripetute da 1km con salita al 4-5% e l'altro un lento lungo collinare,alternato ad un medio collinare di  12-14km.
Poi farò un lento e,inserirò delle ripetute in pianura per tenere  le gambe sciolte.
Dovrò inserire anche un quinto allenamento più avanti per abituare il mio organismo alle 5 tappe,il tutto contornato da tanto stretching ed esercizi come addominali e dorsali e cercare di evitare infortuni che potrebbero pregiudicare il proseguimento della preparazione.
Quindi le bellissime,tranquille e dolci colline dell'Oltrepo Pavese saranno le mie fide compagne e,come al solito,quando devo preparare corse con all'interno delle salite,le vado a trovare.......


Ho a disposizione 7 settimane prima dell'inizio del giro,ma a fine Aprile farò 3 tappe in Toscana al giro degli Etruschi come "antipasto" delle corse a tappe,per vedere se la preparazione và per il verso giusto.
L'avventura nell'isola che fu l'esilio di Napoleone inizia,anzi è già iniziata......GO SAVE !!!


Nessun commento:

Posta un commento