Gli amici che mi hanno visitato

lunedì 25 giugno 2012

CHE AFA FA'...





UFF...che afa non vedevo l'ora di andare in collina....sono andato e già tornato ripiombando nell'afa.
La settimana calda appena trascorsa,ha lasciato il segno sulle mie gambe e sulla voglia di correre,nonostante i 70 km all'attivo,fatti con mooolta fatica.
Mi sento alquanto stanco e svogliato,so benissimo che il caldo afoso gioca un ruolo fondamentale nel mio fisico e nel mio stato d'animo,per fortuna nelle 2 giornate in collina,è stata tutta un altra cosa e la corsa ne ha risentito positivamente ridandomi più fiducia.
Le giornate di pseudo-corsa in pianura sono state caratterizzate da un sudore eccessivo, anche alle 6,30 di mattina,moscerini attaccati alla pelle attratti dal sudore,gambe che non vanno,battiti accelerati per sforzi non enormi...ripetute poi neanche a parlarne,le farei solo con un Pitt-Bull alle calcagna.
Però...passo dopo passo,km dopo km,ho corso ....e questo mi soddisfa perchè cerco di correre comunque e dovunque,anche questo lo vedo come un senso di appartenenza ad uno sport di libertà come la corsa.
Per fortuna questa sarà una settimana di scarico in vista della corsa di Domenica 1 Luglio,per cui cercherò di correre lo stretto necessario,giusto per muovere le gambe.
Inizialmente avevo deciso per la "tre campanili",poi ho optato di fare un Trail nel Parco Nazionale del Veglia-Devero all'Alpe Devero(VB) con partenza a 1800 mt. quindi sicuramente mooolto più fresco che a Vestone.
Un trail già corso l'anno scorso e che mi ha ben impressionato per i magnifici posti di quella zona,dislivello positivo della corsa 900 mt. ca. ma soprattutto natura incontaminata,silenzio paradisiaco,ospitalità cordialissima,tanti percorsi per escursionisti,bikers e alpinisti,insomma non si poteva non tornarci una seconda volta e poi correre in un parco naturale aiuta molto a soddisfare quell'enorme desiderio di correre che non ti appaga mai.
Quindi indosserò le mie Asics Trabuco e ripercorrerò gli stessi sentieri dell'anno prima con le stesse sensazioni e le stesse emozioni che mi hanno accompagnato per le quasi 2 ore di corsa (1h 52'02").
Già...correre ed a chi non riesce a correre dico,cammina,cammina e cammina,prima o poi... la corsa la troverai  per strada!!

nel dettaglio la settimana

Lunedì:  riposo
Martedì: 10 km di medio a 4'27"         esercizi di potenz.
Mercoledì: 11 km a 4'46"                       esercizi vari di ginnastica
Giovedì: Fartlek 18x(1' veloce e 1' lento)  media 4'21"   tot.13km
Venerdì:  8 km rigeneranti          esercizi total body
Sabato: 16 km collinari con 4 km di salita continua al 11%
Domenica:12 km rigeneranti a 4'54"        addominali.dorsali,flessioni

totale 70 km

Nessun commento:

Posta un commento