Gli amici che mi hanno visitato

domenica 10 marzo 2013

AVANTI COL TRAIL

volantino PasquaEcotrail
Settimana post-gara in cui per due giorni seguenti al trail nell’entroterra Ligure sopra Laigueglia,le mie gambe sono state legnose con diversi micro-traumi al quadricipite,del tutto normali in questa prima parte della stagione agonistica collinare,comunque nessun altro problema per fortuna.
Ho preferito il movimento leggero al riposo,per cui lunedì e Martedì un pò di cyclette,tapies roulant lento,diverse docciate fredde sugli arti inferiori,pomate defaticanti all’arnica e l’insostituibile stretching(leggero) hanno contribuito a far si che Mercoledì-Giovedì e Venerdì ho potuto effettuare allenamenti abbastanza veloci,per una tre giorni durissima per me,in cui ho macinato km e cercato velocità.
Una settimana di forte carico quindi,in particolare appunto i tre giorni centrali,oltre all’allenamento collinare di quasi 27km di stamane,con oltre 8km corsi in più per aver sbagliato strada...
Tappe di avvicinamento al Pasquaecotrail di fine Marzo in Toscana,mio obiettivo primario di questa parte dell’anno,in cui correrò due mezze collinari in tre gg.,per cui devo mettere km nelle gambe,oltre a cercare una buona potenza aerobica con un misto tra allenamenti di velocità e collinari anche e soprattutto ravvicinati,cercando un giusto equilibrio senza strafare.
Il responso chilometrico totale settimanale è stato oltre le mie aspettative,"grazie" appunto anche al fatto dell'aver sbagliato strada stamattina costringendomi ad un surplus di chilometri,comunque come spesso mi capita ho esagerato,o forse no....non so,spesso sono assalito da dubbi tra il cosa fare ed il non fare,tra la paura di fare troppo o addirittura non abbastanza....per cui faccio semplicemente quello che mi sento cercando di usare il buon senso...forse.
Nella prossima settimana diminuirò senz’altro il carico in modo da non arrivare con gambe troppo imballate Domenica prossima per un trail che devo ancora scegliere dove correrlo,vista la concomitanza tra Gargallo(NO),vicino al lago D’Orta,in occasione di una gara trail il “Winter trail di Gargallo” 17km con 750mt.D+ oppure la Galbiate run,vicino al lago di Lecco,22 km con 820 D+.
 
 
 
Nel dettaglio la settimana:
 
Lunedì: 4 km tapies roulant lento
Martedì: 4 km tapies roulant lento+eseercizi core
Mercoledì: 3km fl+3km Fm a 4’27”+8km Fondo veloce a 4’15”+defatic. tot. 15km
Giovedì: 2 km lenti+ 14km corsa svelta a 4’35”+defatic.totale 17km
Venerdì: 6 km lenti a 4’43”+8  km fondo veloce a 4’14”+defatic. tot.15km +esercizi core
Sabato:
Domenica: lungo collinare 2km risc.+23,6km a 4'52"/km 495 D+ 1km defatic. tot.26,6km
 
Totale: 81km

Nessun commento:

Posta un commento