Gli amici che mi hanno visitato

domenica 2 giugno 2013

UNA MEZZA "RAMPICANTE"

SONO APPENA TORNATO DALLA VAL TROMPIA BRESCIANA,DOVE STAMANE HO CORSO UNA GARA DI CORSA IN MONTAGNA FACENTE PARTE DI UN TRITTICO MOLTO "SENTITO" DA QUELLE PARTI,IL  GIR DELLE MALGHE.
LA CORSA PREVEDEVA LA PARTENZA E L'ARRIVO A CAREGNO VAL TROMPIA A QUOTA 1000 MT. DOPO
foto dell'anno scorso
AVER SCALATO IL MONTE GUGLIELMO A QUOTA 2000,MONTE SIMBOLO DELLA VALLE.

SOTTOLINEO SCALATO IN QUANTO L'ULTIMO KM PREVEDEVA IL PASSAGGIO DA QUOTA 1549 MT. A 1911 QUINDI 362 MT. DI DISLIVELLO CON UNA PERCENTUALE MEDIA DI SALITA DEL 36,2%!!!
IN DIVERSI PUNTI ABBIAMO DOVUTO USARE LE MANI PER SALIRE FRA LE ROCCE DI QUEL SENTIERO CHIAMATO,E NON POTEVA ESSERE ALTRIMENTI "IL SENTIERO DELLE CAPRE".....22 MINUTI IL TEMPO IMPIEGATO PER QUEL KM.
UNA VOLTA ARRIVATI IN CIMA LO SPETTACOLO SOTTO I NOSTRI OCCHI RIPAGAVA TUTTA LA FATICA FATTA,SOTTO DI NOI IL LAGO D'ISEO APPARIVA MAESTOSO IN TUTTA LA SUA BELLEZZA E SULLO SFONDO LA CATENA DELLE ALPI FACEVA DA CONTORNO A QUESTO SPETTACOLO NATURALE DA CARTOLINA,IMPOSSIBILE NON FERMARSI PER AMMIRARLO.
E' STATO UN OTTIMO ALLENAMENTO,LE PENDENZE IN MOLTI TRATTI ARRIVAVANO AL 15%, TUTTA LA PENDENZA PRATICAMENTE ERA TRA IL QUINTO ED IL DODICESIMO KM.
NELLA DISCESA,MOLTO TECNICA HO PREFERITO RALLENTARE MOLTO PER NON RISCHIARE LA MIA INCOLUMITA' FISICA,IL TRENTINO NON E' LONTANO...
DOPO SABATO E DOMENICA SCORSI CORSI IN COLLINA, LUNEDI' UN FONDO MEDIO/VELOCE,MERCOLEDI'

UN MEDIO E GIOVEDI' UNA CORSA SVELTA HANNO CONTRIBUITO A STRESSARE UN PO' LE MIE GAMBE ED IL MIO FISICO,OLTRE AI MIEI SOLITI ESERCIZI DI POTENZIAMENTO,PER QUESTO AVEVO UN PO' DI TIMORE PER QUESTA GARA,AFFRONTATA COME ALLENAMENTO PER "SAGGIARE"
LA MIA TENUTA FISICA ATTUALE E DI QUESTO SONO ABBASTANZA SODDISFATTO. DOMANI AVREI IN PROGRAMMA UN MEDIO E DOMENICA PROSSIMA UN'ALTRA GARA IN MONTAGNA,SEMPRE NEL BRESCIANO,QUESTA VOLTA IN VALSABBIA:IL GIRO DEL MONTE ZOVO,LA PREPARAZIONE PER LA VAL DI FASSA RUNNING CONTINUA...





NEL DETTAGLIO LA SETTIMANA:

LUNEDI': 2,2KM FL+10KM A 4'20" TOT.12,2KM +ESERCIZI
MARTEDI':40'ESERCIZI
MERCOLEDI':2KM FL+8KM A 4'29"+2KM A 4'34"+DEF. TOT.13KM
GIOVEDI':7 KM A 4'35"+ESERCIZI
VENERDI':7KM A 4'45"+ESERCIZI
SABATO:
DOMENICA:GARA "GIR DELLE MALGHE" 20KM IN 2H 28'29" 7'16"/KM 1133D+

TOTALE:59KM

2 commenti:

  1. Stiamo anche diventando free climber? Che pendenze! Salita difficilissima, ma credo che anche la discesa non ti abbia lasciato un centimetro di disattenzione... però certi paesaggi meritano alcuni "supplementi" di fatica!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Ciao,correre in certi posti ti lasciano addosso uno spirito libero invincibile!! Anche se dire correre è troppo...certe pendenze le puoi solo camminare ma quando arrivi al traguardo sono emozioni incomparabili.
    La discesa era troppo tecnica e difficile per me,per gran parte sassi e pietre,non potevo distrarmi un attimo,ma la velocità era inferiore a molti ed ho perso molte posizioni per quello,ma a me interessava portare a casa le "gambe".

    RispondiElimina