Gli amici che mi hanno visitato

domenica 8 settembre 2013

UOMO BENVENUTO IN PARADISO...

Prima della partenza
Questo era il motto di questo bellissimo trail nel parco delle Cinqueterre,pettorali esauriti da quasi una settimana,ottima organizzazzione,ricco ristoro finale e percorso panoramico e ben segnalato.
Chi conosce i trail Liguri sà che che molti di questi sono ricchi di scalini e questo non faceva eccezione,anzi...
Tanti,forse troppi ed interminabili in cui non è per nulla facile tenere un certo ritmo sia in salita ma soprattutto in discesa,vorresti lasciare andare le gambe,invece le devi tenere a freno per non rischiare oltremodo qualche brutto infortunio.
Il tempo era nuvolo ma senza aria,25° di temperatura ed una piccola cappa di umidità,importante era idratarsi bene e spesso.
I km avrebbero dovuto essere 20 secondo gli organizzatori,ma alla fine son risultati 22,5 con 1120 D+ invece dei 1350 annunciati.
E' stata senza ombra di dubbio una delle mie migliori gare,se non la migliore essendo giunto 35mo assoluto su oltre 200 partecipanti.
Le categorie,purtroppo,in molte gare trail non ci sono...ero curioso di vedere gli mm45.
Comunque,classifica a parte ho avuto anche la fortuna di azzeccare la giornata giusta per gareggiare,la voglia di faticare era tanta,dopo due mesi senza gare avevo voglia di "droga da gare",diciamo che mi sono alzato col piede giusto,onestamente ha influito anche il fatto che essendo a casa dal lavoro per l'infortunio al polso,ho potuto riposare bene.
Senza dubbio anche le indigestioni di salite al Monte Alpe ed i lavori veloci effettuati nelle tre settimane di ferie e le successive due settimane di scarico hanno sortito positivamente il loro effetto,sapevo che avrei potuto e dovuto sfruttare il mio potenziale soprattutto in questa prima delle tre gare trail in programma da oggi a metà ottobre in quanto già dalla prossima tra 15gg. avrebbe potuto sopraggiungere un pò di stanchezza.
E' andata bene,soprattutto in funzione di non aver creato ulteriori danni ai tendini del mio polso.



Nel dettaglio la settimana

Lunedì:
Martedì: 10 km di corsa svelta a 4'36"+esercizi
Mercoledì: 7 km tapies roulant
Giovedì: 11km fl a 4'44"+esercizi
Venerdì:
Sabato:
Domenica:Gara Trail a La Spezia 22,5km in 2h41'21" media 7'11"/KM 1118 D+

totale:50km

6 commenti:

  1. Tapis roulant?!?! Come mai questa scelta?

    Fa piacere leggere resoconti del genere e come piace chiudere a me: Ad Maiora!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tapies rotulant serve più che altro a mia moglie in quelle giornate invernali con nebbioni dove uscire alle 6 di mattina( orario in cui si allena) nn è il massimo... e per mia figlia, runner provetta :-)).
      Ogni tanto lo uso ma senza particolari motivi... Forse pigrizia nell'uscire,correre ascoltando musica allo stereo di casa, ma comunque è raro

      Elimina
  2. Il titolo dice tutto!!!
    Soddifatto e contento, è così che ci si deve sentire!
    E con la preparazione che hai fatto ero quasi sicuro che avresti ottenuto un'ottimo risultato.
    Però avrei voluto anche vedere una foto dopo la gara...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho cercato di sfruttare la preparazione per questa gara, in quanto mi sento in forma, tra 15gg. chissà...
      La foto dopo la corsa puoi immaginartela tale e quale a quella che vedi ma con 2 occhi gonfi, faccia stravolta e fiatone! Ma col sorriso in bocca.

      Elimina
  3. Grazie Franco, è andata bene ed ho preso una giornata di piena forma!

    RispondiElimina