Gli amici che mi hanno visitato

domenica 16 febbraio 2014

UN TRAIL BIANCO

Anche questa settimana è stata di carico,sia per qualità che per quantità,dalla mezza di San Gaudenzio dove feci il Pb tre settimane fà non ho mai scaricato a dovere in quanto oltre ad aver aumentato di circa il 20% il mio chilometraggio medio settimanale,questa settimana ho aumentato di circa il 30% con sei uscite,un paio di lavori di qualità ed un bigiornaliero,ho inserito anche dei lunghi collinari,inevitabile quindi una certa stanchezza diffusa e la voglia di dare respiro al fisico. I battiti a riposo al mattino sono più alti di circa 7-8 bpm rispetto al mio solito ed anche nei lenti, che ultimamante correvo senza gps, ho notato un certo aumento medio rispetto a poco tempo fà.
Tutti sintomi che richiamano ad un certo affaticamento,è quindi d'obbligo scaricare anche e soprattutto in funzione del fatto che domenica prossima correrò un trail bianco a Cesana Torinese,un trail nelle Alpi Piemontesi interamente nella neve di 24 km con circa 1200D+ a 2200 metri di quota massima.
A detta dell'organizzazzione si prevede una gara nella neve fresca,anche se moderatamente battuta,ma tutto dipende da quanta ne verrà ancora nei giorni appena precedenti la gara.
La neve può permettere un ottimo allenamento particolare ed emozionante,ma con le giuste precauzioni,infatti per l'occasione ho acquistato le ghette per evitare che la neve entri nelle scarpe e le catenelle da neve da mettere sotto la suola che hanno la funzione di ancorare il piede al terreno,è la stessa funzione delle catene da neve per auto,oltre naturalmente a  scarpe da trail con membrana in Goretex se voglio evitare il rischio,dopo oltre tre ore di corsa nella neve,di giungere al traguardo con i piedi inzuppati ma soprattutto gelati.
Non ho certamente particolari aspettative per questa gara se non quella di un piacevole e produttivo allenamento,facente parte del mio programma di preparazione ai trail primaverili,nella speranza che il tempo ci permetta di poter osservare uno dei tanti suggestivi panorami invernali che la natura può offrirci.



Nel dettaglio la settimana

Lunedì: 12 km di fondo medio variato media totale 4'22"+esercizi
Martedì: 12km fondo lento a 4'50"+esercizi
Mercoledì:6km fl+15x100 spint in salita+2km a 4'08"+defatic.tot.12km
pomeriggio: 6 km fondo lento
Giovedì:10 km fondo lento+esercizi
Venerdì:riposo
Sabato:Trail collinare di 18km con lunghi tratti di fango, media 7'04"/km 785D+
Domenica: 10km rigeneranti a 5'08"+esercizi

Totale :80km
 

8 commenti:

  1. E allora una settimana di scarico, magari con un richiamo di qualità e poi a tutto vapore domenica!!! Così faro io per la mia prima gara del 2014!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fausto,giusto un richiamino...sono cotto :-)

      Elimina
  2. 6 uscite? 80 km? e tutto in una settimana? Uèèèèè vedi che il Saverio che fa queste cose sono io, non tu!!! E cmq, nonostante la tua età (:-D) non puoi essere stanco, è solo che ancora non sei abituato a certi carichi di lavoro; ti devi abituare, devi fare un ultra trail non una mezza.
    Mi fa specie sentir parlare di neve quando da noi, nel pomeriggio in questi giorni, si arriva anche a 17°/18°... inoltre non avevo mai sentito parlare delle catene da scarpa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ragazzo tu a 80 km ci arrivi al Giovedì,io con fatica alla domenica.
      Per ora di ultra ho solo la stanchezza... :-)
      Anch'io nn conoscevo le "catene da scarpa",sembrano le catenine da mettere al collo :-D.
      Spero di andarci,è successo un inconveniente a mia suocera,oggi sappiamo se dev'essere ricoverata o meno nel tal caso salta la trasferta.

      Elimina
  3. Ho fatto anch'io un pensierino al trail di Cesana...però sono 180km da casa..e il calendario è fitto di appuntamenti...non si possono fare tutti i trail, anche se sarebbe bello...buona gara!

    RispondiElimina
  4. Da me sono anche di più,infatti parto sabato,come dici te i trail sono tanti e nn c'è che l'imbarazzo della scelta ma col tempo e senza fretta se ne possono fare tanti.

    RispondiElimina
  5. hai messo insieme un bel numero di km.

    RispondiElimina
  6. I miei standard settimanali sono circa 60,dei quali almeno un terzo,spesso con salite lunghe.
    Sinceramente oltre nn riesco,nn sarebbe più un divertimento.

    RispondiElimina