Gli amici che mi hanno visitato

sabato 17 maggio 2014

FORFAIT

Giovedì mattina mi presento per il rinnovo del certificato medico agonistico,quando si effettuano questi esami un pò di apprensione è sempre presente,in apparenza anche se non si hanno dei problemi il pensiero corre sempre al fatto che esiste la possibilità che possano rilevare qualcosa di anomalo,qualcosa che possa crearti apprensione o paure.
Ma si dai,è sempre andato tutto bene,di cosa dovrei preoccuparmi? Stò bene,anzi benissimo,sono in forma sia mentalmente che fisicamente ed ho davanti a me diversi obiettivi interessanti e stimolanti già programmati.
Ma è bastata la misurazione della pressione fatta all'inizio della visita per farmi crollare certi castelli;La pressione diastolica a 100...alta! aspettano 15 minuti per evitare l'ansia da "camice bianco" e nuova misurazione,ma il valore dello sfigmomanometro non cambia,svolgo ugualmente il test Conconi,il quale và benissimo, tutto lo step svolto egregiamente,il valore di soglia anaerobica è anche migliore dell'anno scorso,anche la frequenza cardiaca massima raggiunta è migliore,nessunissima sofferenza cardiaca,ottimo indice di recupero e nessuna extrasistole presente,la Dr.ssa sentenzia un ottimo allenamento,peccato che,anche al termine del Conconi la pressione diastolica che avrebbe dovuto abbassarsi per effetto dell'ipotensione da post-sforzo non cambia,segnando inesorabilmente ancora 100,quando il valore di attenzione è 90,altra attesa di 10 minuti ma nulla cambia,non ci siamo affatto.
Il certificato lo firma ugualmente perchè il cuore è perfetto e 100 è comunque il valore massimo consentito,ma così alta alla lunga lo danneggerebbe.
Alla mia domanda di una 37 km alla domenica,mi sconsiglia un impegno così prolungato e faticoso,solo corse lente e rilassate fino ad un ristabilimento pressorio,inoltre mi ordina un esame con Holter pressorio con monitoraggio nelle 24 ore.
Il giorno dopo,una volta andato dal mio medico per un ulteriore misurazione nulla cambia,sempre 100 ed anch'esso mi mette di fronte a certi fantasmi che non fanno altro che aggiungere apprensione a quella già esistente,per cui ho deciso e darò forfait all'appuntamento con le Finestre di Pietra di domani,non ho quella tanquillità e serenità per poterla correre,ora devo indagare sulle cause di questo innalzamento,inutile descrivere il mio sconforto,lunedì indosserò l'Holter.
Il mio primo pensiero,confermato anche dalla Dr.ssa,potrebbero essere i troppi impegni agonistici effettuati negli ultimi tre mesi,ma potrebbero esserci altre cause,cercherò di non bendarmi la testa prima di essermela rotta,ma per ora di certo c'è solo il fatto che quell'apparecchio purtroppo sostituirà il mio zainetto.

15 commenti:

  1. Noooo! Mi spiace e tienimi(ci) informato sulla situazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono dispiaciuto non tanto per la gara ma per questa pressione di cui non ho mai avuto nessunissimo problema...ma tant'è!!
      Spero solo sia una cosa momentanea,ma è un campanello d'allarme chiaro e forte,anche se completamente asintomatica.

      Elimina
  2. Ciao Saverio, fai bene a riposare ma non ti fasciare la testa, anche a me una volta non me l'hanno rinnovato subito. Può essere un periodo così, magari aliemntazione, stress, o una concatenazione di cause. Stai tranquillo e rifai le analisi, vedrai che tutto si normalizza. In bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franco! Il certificato è rinnovato ugualmente ma la testa non è prorpio a posto,spero vivamente che sia il periodo.
      Te hai ripreso mi sembra vero?

      Elimina
  3. Mi spiace!! Comprendo il tuo sconforto...gli 'agonisti' non si fermerebbero davanti a nulla.
    Fai i dovuti controlli e poi tutto si sistemerá...
    Il tuo appuntamento con un altro trail come quello che purtroppo devi saltare, sono sicuro, è solo rimandato.
    Aspettiamo buone notizie nei prossimi giorni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco grazie,io prima di voi le aspetto :-DD
      La rinuncia non è stata una scelta affatto facile ma come dici giustamente l'appuntamento è solo rimandato...almeno spero,dipende dagli accertamenti.

      Elimina
  4. Se non ricordo male anche l'anno scorso c'è stato un piccolo problema, secondo me è la dottoressa che ti fa alzare... la pressione :-DDD.
    Probablmente, però, sarà lo stress (fisico e psicologico), le troppe gare e allenamenti... anche se è difficile, cerca di riposare un po', e poi se comunque ti ha rilasciato il certificato non è una cosa "seria"
    Appena puoi aggiornaci!!!

    RispondiElimina
  5. Ahahah ricordi benissimo! Ma per quanto sia simpatica nn è tale da far alzare la pressione :-))
    Il certificato l'ha firmato comunque ma mi ha proibito gare,ripetute o salite ripide almeno fino ad un approfondimento,mi ha detto che 10 gare in 12 domeniche sono state da incosciente :-((.
    Il maggior imputato a questo sbalzo pressorio sarebbe proprio lo stress a cui ho sottoposto il fisico,oggi ho messo l'Holter 24 ore,domani o dopodomani mi daranno l'esito.
    Nel frattempo solo lenti,inutile piangersi addosso,ho sbagliato sapendo di sbagliare e questo mi serva da lezione.

    RispondiElimina
  6. Caro Saverio, sono davvero dispiaciuto dell'imprevisto... ad ogni modo condivido pienamente la tua decisione prima di tutto la salute. In bocca al lupo e tienici aggiornati.

    RispondiElimina
  7. Ciao Marco,imprevisto fino ad un certo punto in quanto..me la sono cercata!!
    Troppe gare trail in pochissimo tempo,l'amore per questa disciplina mi ha portato ad una esagerazione tale da sbagliare sapendo di sbagliare senza pensare che anche noi facciamo parte della natura e come essa dobbiamo rallentare per poi ripartire.
    A proposito com'è andata la tua prima gara? E com'è stato il percorso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Saverio, credo che sia importante trarre sempre il meglio dalle cose sopratutto da quelle negative e poi come scrive Trabucchi nel suo libro "perseverare è umano"...
      La gara o per meglio dire l'intero fine settimana è stata una grande esperienza condivisa insieme alla mia famiglia. Per descriverti il percorso utilizzerò lo stesso aggettivo che usano glio orsi nella loro home page "severo" mah... e questo lo aggiungo io davvero affascinante...
      Adesso qualche giorno di riposo e poi inizierò la preprazione in vista del 2° obiettivo del 2014 la maratona di Firenze...
      Tu come stai? Ci sono novità...
      In bocca al lupo e tienimi aggiornato... aspetto buone notizie!

      Elimina
  8. Sai com'è..alle volte bisogna sbattere la testa contro il muro per scoprire che fà male :-))
    Il perseverare è umano ma può essere anche diabolico,comunque mi è servito per capire i miei limiti.
    Son contento che ti sia piaciuto e mi spiace nn aver potuto fare la tua conoscenza,spero ci sia un'altra occasione.
    L'Holter ha rilevato una ipertensione di grado lieve,domani ho l'Ecocolordoppler e nel frattempo corro solo dei lenti per vedere che non sia dovuto ad un overtraining questo sbalzo di pressione.
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Saverio, leggo di ipertensione lieve...mi sembra sia tutto sommato una buona notizia. Speriamo nei prossimi esami...e poi aspettiamo i tuoi prossimi racconti di trails!

      Elimina
    2. Ciao Marco,si mi è stato diagnosticato quello ma dovrei ripetere l'Holter dopo un periodo di scarico per vedere che non sia dovuto ad uno stress fisico,altrimenti dovrei assumere una leggera pastiglietta antipertensiva...che vorrei evitare!
      Oggi pomeriggio farò vedere l'Ecocolordoppler alla Dr.ssa della medicina dello sport e farò esami del sangue per un quadro più completo.
      Penso che prima di tutto non devo farmi prendere dallo sconforto nel non poter gareggiare in questo periodo proprio per accertarmi o meno che questi sbalzi siano imputati al periodo di intensi allenamenti e gare,in modo che possa regolarmi per il futuro,se invece è genetica (mio padre e mia madre ne soffrono)devo rassegnarmi ad una pastiglietta.
      Grazie Marco,te tutto bene?

      Elimina
    3. Benino, grazie...un po' di raffreddore e febbriciattola..causa aria condizionata in ufficio...non mi ammalo correndo a -5° d'inverno o sotto la pioggia...mi devo ammalare a maggio in ufficio...
      Ieri ho fatto la gara corta della Trincea Trail...molto bello!

      Elimina